CORACON DI SANTO STEFANO
In Italia cresce la seconda generazione di Super Star.

Il Padre - Santo Stefano CORDE (un Holstein inbred Cor-de-la-Bryère/Ladykiller/Lord targato s.i.) -  era vincitore del Performance Test 2002 a Grosseto con 911 punti.  A cinque anni porta a casa le coccarde per primi posti nei percorsi italiani sotto la sella di Gianni Govoni ed Andrea Amadessi.
Nella SCUDERIA SANTO STEFANO crescono quindici giovani stalloni di altissime genealogogie HOLSTEIN ed HANNOVER, VESTFALIA ed OLDENBURG: CONTENDER, ESCUDO I,  POLYDOR, FABRIANO, GRAF GRANNUS, CAPITOL per salto ostacoli, DONNERHALL, RUBINSTEIN, WELTMEYER per dressage, tutti  Sella Italiano pronti per le manifestazioni sportivi del mercato italiano.
Il pupillo però è un giovanotto molto speciale: CORACON di SANTO STEFANO
 

61040 Sant'Ippolito (PU)
Reforzate 26
Tel. 0721 728 252  oppure 335 638 7933 (cell)
Fax 0721 728 122
email: scuderia@tin.it
sito internet: www.scuderia-santo-stefano.com

latest photographs: Pontedera (Pisa) October 2006 with Michal Zaruban


Coracon di Santo Stefano - 
Performance:

Un puro Holstein timbrato S.I.
CORACON è il primo figlio di CORDE DI SANTO STEFANO, 
un inbred del famoso anglo-normanno COR DE LA BRYÈRE, 
capostipite che ha avuto un ruolo determinante nell`allevamento HOLSTEIN. 

Gli indici che CORDE ha raggiunto nei 100 giorni del P.T. di Grosseto 2002 parlano da sé: indice totale 910 punti. Indice per carattere ed attenzione agli aiuti 922, indice per attitudine al salto 919. 
Con questo punteggio CORDE si è qualificato come uno dei migliori stalloni riproduttori in Italia.

La madre PYRAH discende da POLYDOR, uno dei stalloni performer più importanti dello studbook di Vestfalia e famoso in tutto il mondo per i suoi figli eccellenti sul salto. Trasmette un buon carattere anche lui ed e famoso come produttore di vincitori.
Nel WBFSH Breeding Guide (la bibbia degli allevatori) POLYDOR prende il primo posto nella classifica “Top sires of the last 10 years – 1992-2001) – i migliori stalloni degli 10 anni precedenti. Nella classifica “Jumping 2000/2001- Top 50 Sires” (Salto Ostacoli – Migliori Stalloni) lo stallone capostipite – morto nel 2000 a 28 anni – prendeva ancora il settimo posto con 20996,6 punti.

Coracon di Santo Stefano è stato piazzato diverse volte nelle prove di morfologia a Cittá di Castello  ed ha preso il quarto posto per salto in libertà in 2006. Al Premio Interregionale Toscana a Pontedera in ottobre 2006 era quattordicesimo in Ubbedienza malgrado un infortunio e ha ricevuto 77,5 punti per la prova di modello. 
 
 

  SIRE: CORDE DI SANTO STEFANO
  Cheenook Caretino Caletto II            / Cor de la Bryère
Isidor
Trika Romantiker/RamiroZ
Heurige
  Contessa Chairman Cor de la Bryère
Ira 3
Princess Parnass/Paradox1
Denaide/Duellant/Frühling

DAM PYRAH DI SANTO STEFANO - FATTRICE VESTFALIA  1992 - approvata UNIRE
 POLYDOR  PILATUS PERSEUS/PLUCHINO XX
DUELA/DUELLANT
 FATA MORGANA FRUEHLICHT/FRUEHSPORT/FRUEHLING 
GUNDI /GRUENSCHNABEL
FERNANDE  FARUK  FOXTROTT/FRUEHLING
SALOME/SCHWARZKITTEL
 WALDFEE WUNDERLICH/WEDEKIND
GRUENFEE/GRUENLING 


 
CORACON DI SANTO STEFANO
 
 

Un puro Holstein timbrato S.I.

CORACON è il primo figlio di CORDE DI SANTO STEFANO, 
un inbred del famoso anglo-normanno COR DE LA BRYÈRE, 
capostipite che ha avuto un ruolo determinante nell`allevamento HOLSTEIN. 

Gli indici che CORDE ha raggiunto nei 100 giorni del P.T. di Grosseto 2002 parlano da sé: indice totale 910 punti. Indice per carattere ed attenzione agli aiuti 922, indice per attitudine al salto 919. 
Con questo punteggio CORDE si è qualificato come uno dei migliori stalloni riproduttori in Italia.

La madre PYRAH discende da POLYDOR, uno dei stalloni performer più importanti dello studbook di Vestfalia e famoso in tutto il mondo per i suoi figli eccellenti sul salto. Trasmette un buon carattere anche lui ed e famoso come produttore di vincitori.
Nel WBFSH Breeding Guide (la bibbia degli allevatori) POLYDOR prende il primo posto nella classifica “Top sires of the last 10 years – 1992-2001) – i migliori stalloni degli 10 anni precedenti. Nella classifica “Jumping 2000/2001- Top 50 Sires” (Salto Ostacoli – Migliori Stalloni) lo stallone capostipite – morto nel 2000 a 28 anni – prendeva ancora il settimo posto con 20996,6 punti.


Santo-Stefano Puledri***Santo-Stefano Foals***Santo-Stefano Fohlen***
1998 CORDE
1998 RABIN
1998 RUBIE
 1998 Fanie
 
1999 GRAZIANO
1999 FEDERICO
 1999 WALESCA
 2000 GIPSY
 2000 GIANNA
2001RAMAZOTTI
2001 RUBINSTEIN
2001 RAOUL
2001 WELCOME
2001 FRANCIS
 
 2002 CAPITANO
 2002 DORIAN
2002 ESTEBAN
 
 2003 CEDRICK
2003 CORACON
2003 NOOR 
2003 WONDERFUL
 
2004 Cordelius
2004 Fighting Flavius
2004 EVELYNE
2004 LEO-PASCAL
2004 ELIAHU
.2005 WARIS.
.2005 LEAH
2005 EBONY
2005 SIMCHA
2005 FOREVER
2005 COR
2005 CORKY
   
2006 Cor d'Aimee
2006 Eric
2006 Remy
2006 Cordelia
2006 Romulus
2006 Don Rubino
2006 Rasputin
2007 Coraggio
2007 Corifeo
2007 Corallina
HOME